Corsi

Acrobatica LDM

 

Costituito da esercizi che richiedono grande abilità usando elementi non solo dell’Acrobatica ,ma anche del Parkour,Break Dance, Capoeira e Danza , gli stessi che, se indirizzati ed educati nel modo giusto, consentono agli allievi di raggiungere risultati molto positivi, non solo arricchendo la sfera motoria, ma influendo su tutto l’universo psicofisico in formazione e garantendo uno sviluppo completo della personalità degli allievi:
• maggiore autostima,
• senso critico,
• capacità di giudizio,
• senso sociale.
Tutto questo, senza ricercare strutture sportive particolari, ma soltanto organizzando tecnicamente le capacità motorie con un solo ed unico attrezzo : IL SUOLO!!


Aerobic Pump

 

Facile divertente ed aggregante, è un allenamento aerobico indicato sia agli uomini che alle donne, alla lezione possono partecipare sia gli allievi di alto livello che quelli di medio basso, senza per questo annoiarsi o trovare difficoltà.
La lezione richiede un elevato consumo di energia, questo significa quindi incrementare il consumo calorico con conseguente perdita di tessuto adiposo in eccesso,aggiungiamo anche la definizione muscolare data dagli esercizi di pump ed ecco che in pochi mesi vedrete dei risultati veramente confortanti.


Allenamento Funzionale

 

Per allenamento funzionale intendiamo allenarsi con metodologie e attrezzi che sviluppino attività coordinative, il più possibile funzionali al nostro corpo. Possiamo definire l’approccio funzionale nel nostro particolare ambito degli sport da combattimento, un misto tra la sapienza dei vecchi metodi di allenamento e i più moderni standard di training.
I 4 fattori cardine di un allenamento funzionale sono:
REATTIVITA’ – EQUILIBRIO
FORZA PER MUSCOLI ADDOMINALI (CORE)
POTENZIAMENTO DEI MUSCOLI DI ROTAZIONE SUL PIANO TRASVERSO


Bokwa

 

Il Bokwa Fitness è un programma di danza Fitness che combina l’allenamento cardiovascolare con quello della forza e della flessibilità, integrando la danza africana con mosse della boxe. Il nome deriva da una combinazione di due parole “BO” che sta per “luce e boxe” e “KWA” che simboleggia la Kwaito che è una danza tradizionale.
Il metodo di insegnamento è completamente nuovo, con Bokwa i partecipanti disegnano con i piedi delle lettere e dei numeri (L,3,J,K) e decine di altri passi, il tutto con la musica più popolare e coinvolgente del momento.
Non ci sono passaggi di conteggio perchè i passaggi sono strutturati sulla basae delle lettere e dei numeri, non bisogna quindi contare i passi con il tradizionale 8 tempi. Basta sentire la musica e muoversi liberamente a ritmo. Non c’è coreografia, perchè i passi seguono la stessa struttura.
E’ una danza rivolta a tutti…Donne, Uomini, Bambini e Anziani, la musica è energizzante e coinvolgente.


GAG

 

Il Gag è un allenamento che si concentra soprattutto sul modellamento di gambe, addominali e glutei. Anche qui, la fase cardiovascolare, è volta a migliorare l’efficacia di tutto l’apparato cardiocircolatorio e il conseguente consumo di calorie.

La lezione:
• Fase di riscaldamento
• Fase aerobica e cardiovascolare
• Tonificazione con esercizi specifici per gambe e glutei, in piedi e a terra, con l’utilizzo di piccoli attrezzi
• Potenziamento della fascia addominale
• Defaticamento e stretching


Gym Music

 

La Gym music è una lezione dinamica che concentra ben 20/30 minuti di allenamento sul lavoro cardiovascolare. L’intensità cresce gradatamente e, utilizzando movimenti ritmici che coinvolgono i grandi gruppi muscolari, si giunge ad aumentare il consumo energetico. Gli esercizi di tonificazione sono rivolti a tutte le fasce muscolari.

La lezione:
• Fase di riscaldamento
• 20/30 minuti di allenamento dinamico a corpo libero
• Tonificazione in piedi o a terra con piccoli attrezzi
• Defaticamento e stretching


Pilates

 

Il metodo Pilates rafforza gli addominali, conferisce pieno controllo del corpo, grande flessibilità, coordinazione della colonna vertebrale e degli arti, dona la potenza combinata tra corpo e mente. Eseguendo molti esercizi differenti per un basso numero di ripetizioni i muscoli vengono rafforzati, allungati e tonificati senza l’aumento sproporzionato della massa muscolare. La totale concentrazione sul corpo durante ogni esercizio enfatizza la qualità del movimento, la coordinazione ed il respiro.Sviluppa il corpo uniformemente, corregge la postura, sviluppa la vitalità fisica, rinvigorisce la mente ed eleva lo spirito. Il raggiungimento del dominio della mente sul controllo completo del corpo. Il metodo si avvale di oltre cinquecento esercizi eseguiti in parte a corpo libero ed in parte con l’ausilio di attrezzi.


Posturale

 

La nostra Postura è il modo in cui il nostro corpo costantemente si adatta per mantenere l’equilibrio e per muoversi. Ci sono tanti fattori che la determinano, certamente c’è una componente strutturale di partenza da quando siamo nati, ma nel corso della vita ad esempio dei piccoli o grandi infortuni, lo sport che pratichiamo, il tipo di lavoro che facciamo, il materasso su cui dormiamo, le scarpe che portiamo, la macchina che guidiamo… insomma ogni cosa che facciamo incide e influenza la nostra postura. E’ importantissimo quindi affrontare e correggere piccoli e grandi problemi con una corretta Ginnastica Posturale anche per prevenire problematiche più importanti che possono condizionare in modo negativo e doloroso la nostra vita. Il recupero dell’elasticità, della reattività muscolare e del tono sono gli obiettivi, ottenuti grazie ad esercizi di tensione e rilassamento, in diverse posizioni, per eliminare il torpore articolare e ritrovare la perfetta forma in grado di prevenire gli imprevisti che con il tempo, inevitabilmente si presentano.


Step

 

è una ginnastica aerobica che si distingue da altre forme di esercizio aerobico per l’uso di una piattaforma detta appunto “step” di 25 cm, la cui altezza può essere adattata alle esigenze individuali con appositi distanziatori. Lo step aiuta a bruciare calorie e regolare il peso corporeo: la quantità di calorie bruciate dipende dalla velocità dei movimenti, dall’altezza dell’attrezzo e del tempo che si dedica all’esercizio. Lo step prevede una tipologia di allenamento che aiuta il sistema cardiovascolare e migliora la deambulazione, l’equilibrio e l’armonia dei movimenti.


Stuntraining

 

Progetto formazione StunTraining® Lo “StunTraining® nasce a Roma nel 2002 inizialmente come allenamento individuale, ideato grazie allo studio e all’esperienza di due stuntmen professionisti Giorgio Antonini e Paolo Antonini. Perfezionato nei successivi anni, si presenta oggi come una metodologia di lavoro finalizzata al benessere psico-fisico rivolta alle palestre di fitness. Essa si avvale di alcune gestualità fondamentali di particolari discipline sportive, finalizzate alla formazione di base di una figura specifica come lo stuntman, ma anche e soprattutto come sistema di allenamento per tutti coloro che vogliono ampliare le proprie abilità motorie e prestative. Prendendo spunto dalla ginnastica acrobatica e artistica, dal Parkour, dalle arti marziali e dall’arrampicata, cura, attraverso un progressivo allenamento, le cadute, le tenute, i colpi, i volteggi, i salti, le acrobazie e le tecniche d’arrampicata con una filosofia che mira a rendere il gesto fluido ed efficiente da un lato, ed economico e ritmico dall’altro. Oltre che rappresentare un’ottima preparazione specifica per le necessità cinematografiche. Questo tipo di preparazione così variegato avrà influenze positive sulle potenzialità, sulle capacità di prestazione, sulla varietà delle risposte motorie dell’allievo; senza trascurare l’aspetto motivazionale legato al divertimento e allo star bene con gli altri. Aree d’intervento: L’acrobatica Le arti marziali e Wrestling Il Parkour L’arrampicata e tecniche su corda Ginnastica artistica Ginnastica attrezzistica Arti marziali Percussione ( Kung Fu, Muay Thai, Pugilato, Kick Boxing, Wrestling) Corpo a corpo,strangolamenti,leve articolari (Brazilian Jiu Jitsu, Grappling, Wrestling) Sfera dinamica (Aikido, Wrestling ) Cadute (Aikido, Judo, Ginnastica Artistica, Wrestling) Armi bianche (Scrima,Kali Filippino, kendo)


Total Body

 

è un programma che aiuta a bruciare, tonificare e migliorare la coordinazione e la propria silhouette attraverso movimenti naturalmente fisiologici che rispecchiano le necessità fisiche reali di tutti i giorni. Lo scopo è di mantenere il battito cardiaco nella soglia aerobica, in questo modo si vanno a bruciare i grassi con un conseguente dimagrimento e un ottimo lavoro cardiovascolare. Tutto ciò viene fatto con l’ausilio di diversi attrezzi:pesetti, barre ed elastici, lavorando sui muscoli delle gambe, glutei, braccia, dorsali e addominali.


True Power Yoga

 

La parola Yoga significa unione ed equilibrio. Nella vita l’ unica cosa costante e’ il cambiamento. Attraverso la pratica dello Yoga ciascuno va di pari passo con i cambiamenti e porta corpo, spirito e mente all’ equilibrio.
Lo Yoga coltiva la calma e concentra la mente, rende il corpo forte e flessibile, da sensazioni di completamento, soddisfazione e pace. I diretti benefici includono l’ incremento della forza, della flessibilita, della resistenza, del miglioramento dell’ equilibrio, della perdita di peso, della riduzione dello stress ed infine del rilassamento.
True Power Yoga e’ un rigoroso lavoro cardiovascolare che consiste nel sostenere il proprio peso in una combinazione di posizioni, mentre respirando dinamicamente e fluidamente in nuove posizioni si costruisce forza e precisione, rendendo le articolazioni piu forti ed elastiche e libere da tensioni. E’ una grande sfida, un allenamento ad alta energia che incrementa il vigore, il tono del corpo, sviluppa la capacita di concentrarsi e fa sudare veramente molto. Infatti e il metodo ideale per allenare gli atleti per i suoi aspetti intensi di potenza e flessibilita”. (Mark Blanchard)


Zumba

 

Questo programma di fitness e danza, facile da seguire e ispirato ai ritmi latino americani, esalta i sensi e fa lavorare tutti i principali gruppi muscolari in un’esplosione di esercizi cardio ad alta energia che lascia i partecipanti energizzati, ristorati e pieni di vita.
I corsi Zumba si distinguono per i ritmi esotici della salsa, del merengue, della cumbia e della samba così come per la seducente musica latino americana e internazionale. Prima ancora che i partecipanti se ne accorgano, gli addominali, le braccia e le cosce vengono tonificati e il loro livello di energia arriva alle stelle! Non esistono altri corsi di fitness come uno Zumba Fitness. È facile da seguire, efficace e veramente divertente.


Balli di Gruppo

 


Jiu-Jitsu

 

Il Jiu jitsu Brasiliano o Brazilian jiu-jitsu (anche BJJ) è un’arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale che si specializza nella lotta ; in particolare nel combattimento a terra.
Insegna come suo fondamento che una persona più piccola e debole può difendersi con successo da un aggressore più grande e forte tramite l’utilizzo di appropriate tecniche, come proiezioni, chiavi articolari e strangolamenti, portando lo scontro al suolo.


 

Aurtenciano Miranda
[/one_third_last]

Kick Boxing

 

La Kick Boxing è uno sport da combattimento derivato dall’unione del karate nipponico con il pugilato occidentale, che combina cioè tecniche di calcio Orari di arti marziali orientali ai colpi di pugno propri dello sport occidentale. Le tecniche di pugno utilizzate nella kick boxing sono sostanzialmente le stesse del pugilato classico: diretti, ganci, montanti mentre le tecniche fondamentali di gamba comprendono il calcio frontale, il calcio laterale ed i calci circolari.


Kung Fu

 

STILE LAM KIUN PAK TOI
Capo Stile Sifu Choo Kang Sing.


MMA

 

Con il termine Arti Marziali Miste, abbreviato spesso in MMA, acronimo del termine inglese Mixed martial arts, si indica uno sport da combattimento a contatto pieno il cui regolamento consente l’utilizzo sia di tecniche di percussione (cioè calci, pugni, gomitate e ginocchiate), sia di tecniche di lotta (come proiezioni, leve e strangolamenti). Una competizione di MMA inizia con il combattimento in piedi che può proseguire a terra e gli atleti possono vincere ai punti, per KO o per sottomissione. Gli atleti di MMA, in genere, si allenano per il combattimento in piedi nella muay thai, nel pugilato e nella lotta libera, e per il combattimento a terra nel grappling e nel brazilian jiu jitsu No-Gi.
Il termine deriva dal fatto che il formato è concepito all’origine come punto di confronto fra differenti discipline; In Italia il CONI ha riconosciuto e autorizzato in via esclusiva la FIJLKAM-FIGMMA a disciplinare e gestire lo sport delle MMA.


 

Muay Thai

 

La Muay Thai nota anche come Thai Boxe o Boxe Thailandese, è uno sport da combattimento che ha le sue origini nella Mae Mai Muay Thai, antica tecnica di lotta thailandese. La Mae Mai Muay Thai studiava combattimenti sia con le armi che senza ed era utilizzata dai guerrieri thailandesi in guerra. Oggi il termine Muay Thai identifica prevalentemente l’aspetto sportivo dell’arte marziale. Nel combattimento utilizza calci, pugni, gomitate e ginocchiate.


Viet vo dao

 

Il termine “Viet Vo Dao”, così come “Karate” o “Kung Fu”, è una sorta di nome-contenitore all’interno del quale sono compresi numerosissimi stili di arti marziali (oltre 60 nel solo Vietnam meridionale!), anche molto diversi tra loro. E’ corretto sottolineare che in Vietnam, “Viet Vo Dao” indica in genere lo stile Vovinam (praticato con un vo-phuc o kimono di colore azzurro), mentre le arti marziali autoctone sono conosciute nella loro globalità soprattutto con il nome “Vo Co Truyen Viet Nam” (arti marziali antiche e tradizionali del Vietnam), “Vo Thuat” (tecniche di combattimento), o ancora “Vo Dan Toc” (l’arte marziale nazionale), nomi evidentemente poco riproponibili in occidente. Il Viet Vo Dao è definito come l’insieme delle arti marziali e dei metodi di cultura del corpo di origine vietnamita, praticati con un fine educativo, tanto fisico che morale”.In Italia i primi maestri che si unirono alla federazione del M.° Phan Hoang furono: Nguyen Van Viet (Roma), Bao Lan (Padova), Nguyen Thien Chinh (Torino), Tran Ngoc Dinh (Milano, poi fondatore della Scuola Viet Anh Mon), Ngo Quoc Viet (Milano).


Wrestling

 

Formazione Ufficiale settore Wrestling Italia(AICS)
Per affrontare gli allenamenti di pro-wrestling o per pensare di poter avere qualche risultato positivo, bisogna essere predisposti mentalmente prima che fisicamente.
Per essere preparati fisicamente e atleticamente servono gli allenamenti, che saranno graduali e di difficoltà sempre maggiore, l’allenamento e la pratica continua di questa disciplina, porterà ogni individuo ad avere sempre più dimestichezza e naturalezza nei movimenti.
 La preparazione prevede un esercitazione acrobatica che porterà ad avere controllo ed equilibrio fisico;
 Le cadute forse la parte veramente fondamentale del pro-wrestling, si insegna per cadere e su come interpretare ogni caduta;
Insegnamento di convenzioni che si devono avere nel ring durante i match, questi sono universali e fanno parte del linguaggio non parlato del wrestling.


PrePugilistica

 


Heat

 

Allenamento aerobico ad alta energia che permette di riprodurre la camminata out door in tutte le sue andature anche quelle di montagna, la lezione si svolge in gruppo con l’ausilio di un tappeto meccanico il “maxerunner” e un sottofondo musicale. L’allenamento aiuta ad incrementare la capacità aerobica rispettando sempre le potenzialità dell’allievo ,permette di migliorare le funzioni dell’apparato cardiocircolatorio e fatto con costanza è anche un ottimo allenamento per perdere peso e aumentare il tono muscolare delle gambe e dell’addome.


 

Orari

  • Lun-Ven: 18:15(Istruttore a rotazione)
  • Mer: 18:30(M.Mattioli)

Kick Boxing

 

La Kick Boxing è uno sport da combattimento derivato dall’unione del karate nipponico con il pugilato occidentale, che combina cioè tecniche di calcio Orari di arti marziali orientali ai colpi di pugno propri dello sport occidentale. Le tecniche di pugno utilizzate nella kick boxing sono sostanzialmente le stesse del pugilato classico: diretti, ganci, montanti mentre le tecniche fondamentali di gamba comprendono il calcio frontale, il calcio laterale ed i calci circolari.


Kung Fu

 

STILE LAM KIUN PAK TOI
Capo scuola Sifu Choo Kang Sing.


Viet vo dao

 

Il termine “Viet Vo Dao”, così come “Karate” o “Kung Fu”, è una sorta di nome-contenitore all’interno del quale sono compresi numerosissimi stili di arti marziali (oltre 60 nel solo Vietnam meridionale!), anche molto diversi tra loro. E’ corretto sottolineare che in Vietnam, “Viet Vo Dao” indica in genere lo stile Vovinam (praticato con un vo-phuc o kimono di colore azzurro), mentre le arti marziali autoctone sono conosciute nella loro globalità soprattutto con il nome “Vo Co Truyen Viet Nam” (arti marziali antiche e tradizionali del Vietnam), “Vo Thuat” (tecniche di combattimento), o ancora “Vo Dan Toc” (l’arte marziale nazionale), nomi evidentemente poco riproponibili in occidente. Il Viet Vo Dao è definito come l’insieme delle arti marziali e dei metodi di cultura del corpo di origine vietnamita, praticati con un fine educativo, tanto fisico che morale”.In Italia i primi maestri che si unirono alla federazione del M.° Phan Hoang furono: Nguyen Van Viet (Roma), Bao Lan (Padova), Nguyen Thien Chinh (Torino), Tran Ngoc Dinh (Milano, poi fondatore della Scuola Viet Anh Mon), Ngo Quoc Viet (Milano).


Prop.Ginnastica Artistica

 

Il corso di propedeutica alla ginnastica è pensato con l’idea di avvicinare i piccoli atleti della scuola materna alla ginnastica artistica. Questo sport infatti, proprio perché complesso, richiede un approccio graduale ai grandi attrezzi, che è reso molto più facile se iniziato in giovane età. Il corso propone ai piccoli ginnasti la conoscenza della ginnastica artistica in maniera globale, a piccoli passi, tramite l’insegnamento degli elementi base di ciascuna specialità, unendo gli aspetti ludici, didattici e tecnici di questa disciplina


Acrobatica LDM

 

Costituito da esercizi che richiedono grande abilità usando elementi non solo dell’Acrobatica ,ma anche del Parkour,Break Dance, Capoeira e Danza , gli stessi che, se indirizzati ed educati nel modo giusto, consentono agli allievi di raggiungere risultati molto positivi, non solo arricchendo la sfera motoria, ma influendo su tutto l’universo psicofisico in formazione e garantendo uno sviluppo completo della personalità degli allievi:
• maggiore autostima,
• senso critico,
• capacità di giudizio,
• senso sociale.
Tutto questo, senza ricercare strutture sportive particolari, ma soltanto organizzando tecnicamente le capacità motorie con un solo ed unico attrezzo : IL SUOLO!!